Condizioni generali di vendita

1. Ambito di applicazione e disposizioni generali

Le presenti condizioni generali prevalgono su altre clausole anche generali ovunque contenute, alle vendite, offerte, ordini, conferme d’ordini tra Iso.Stamp.
Isolanti Stampati S.r.l. (Venditore) e l’acquirente (Cliente).
Eventuali variazioni alle presenti condizioni generali dovranno avvenire in forma scritta a pena di nullità.
Il contratto si intende concluso con l’invio della conferma d’ordine ovvero diretta esecuzione ai sensi dell’art. 1327 c.c.
Il venditore si riserva il diritto potestativo di accettare, ratificare o rifiutare gli affari e le proposte di vendita promosse da agenti o rappresentanti di commercio autorizzati, da intendersi pertanto formulate con la clausola “salvo approvazione”.
È onere del Cliente fornire con tempestività i disegni e le specifiche tecniche utili per la realizzazione del prodotto, esclusa la responsabilità del Venditore rispetto alla correttezza tecnica di tali elaborati.

2. Termini di consegna

I termini di consegna faranno riferimento agli INCOTERMS in uso e saranno indicati nell’offerta e in fattura. Il mancato ritiro entro i termini concordati non pregiudica il diritto del venditore all’incasso del corrispettivo pattuito, maggiorato di eventuali oneri, interessi e spese per la messa in giacenza dei beni.
Nel caso di ritardo nella consegna imputabile al Venditore, l’ammontare dell’eventuale danno risarcibile, impregiudicata la necessità di una prova rigorosa ai sensi dell’art. 2697 c.c., dovrà essere contenuto entro l’importo massimale dell’1% del valore del prodotto o dei soli prodotti consegnati in ritardo nel caso di partite complesse, con espressa rinuncia al maggior danno.
Il trasferimento della proprietà del prodotto avviene unicamente all’esito del pagamento integrale del corrispettivo dovuto in forza del contratto.
Nel caso di richiesta di stoccaggio di merce in aggiunta in pronta consegna, ove il cliente non ritiri la merce nei termini e nelle quantità di volta in volta concordati o non rispetti le relative scadenze di pagamento, il venditore potrà pretendere il ritiro immediato di tutta la merce posta in giacenza ed il pagamento dell’intero corrispettivo, nonché di eventuali approvvigionamenti già pianificati ed ogni ulteriore costo di messa in giacenza e/o smaltimento.

3. Corrispettivi e pagamenti

Si applicano i prezzi indicati nella conferma d’ordine emessa dal Venditore ovvero nel contratto tra le parti. È facoltà del venditore modificare unilateralmente con comunicazione scritta i prezzi così determinati in ragione di sopravvenute variazioni dei costi di produzione o approvvigionamento.
Se non diversamente stabilito, il prezzo si intende per merce con imballo standard come da offerta, essendo anche inteso che qualsiasi altra spesa (es. imballi speciali), oneri, imposte, trasporto e assicurazione saranno a carico del Cliente.
Il Cliente dovrà adempiere al pagamento del prezzo al Venditore nei termini indicati nel contratto e nella valuta ivi specificata. Eventuali spese o commissioni bancarie sono da intendersi a carico del Cliente.

4. Ritardato o mancato pagamento

In caso di ritardato o mancato pagamento, il Venditore ha il diritto di sospendere le forniture in corso relative a tutte le partite ed ordini verso il Cliente sino all’integrale pagamento delle competenze e spese insolute, compresi interessi legali di mora, spese legali e di insoluto, escluso qualsivoglia diritto suppletivo, compensativo o risarcitorio anche per fermo di produzione in capo al Cliente.

5. Garanzie del Venditore

Il Cliente è tenuto all’immediata verifica alla consegna dell’integrità della merce ed a segnalare tempestivamente eventuali vizi al venditore, con ciò escluso ogni valore a riferimenti generici o all’accettazione parziale con riserva dei prodotti.
Il venditore presta la garanzia di conformità dei prodotti rispetto e nei limiti delle specifiche riportate nei disegni tecnici, nei documenti contrattuali ed alle eventuali certificazioni richiamate, per un periodo di 12 (dodici) mesi dalla data di consegna. La garanzia decade e non opera nei casi: (i) di utilizzo scorretto, mancata o carente manutenzione o errata conservazione dei prodotti da parte del Cliente; (ii) interventi, riparazioni, manutenzioni, manomissioni svolte da soggetti terzi senza preventiva autorizzazione da parte del Venditore; (iii) di danno imputabile a fatto del Cliente o di terzi; (iv) in ogni caso, ove il Cliente non abbia adempiuto al pagamento integrale del corrispettivo di vendita.
Il Cliente si obbliga in ogni caso a comunicare al Venditore in forma scritta i vizi o difetti entro 8 (otto) giorni a pena di decadenza dalla data di arrivo della merce o di scoperta nel caso di vizi occulti ed in ogni caso entro il termine di 1 (un) anno dalla consegna del bene. (mail: isostamp@isostamp.com)
Il Cliente si obbliga a porre il prodotto difettoso a disposizione del Venditore che potrà, alternativamente ed a propria discrezione: (i) correggere i vizi o difetti; (II) procedere con la sostituzione.

Eventuali altre attività di assistenza sono computate in aggiunta attraverso apposita offerta di vendita.

6. Responsabilità

È esclusa la responsabilità del Venditore nelle ipotesi di vizi o difetti derivanti dalla progettazione da disegni o indicazioni tecniche elaborate o inviate dal Cliente o da suo incaricato. È parimenti esclusa la responsabilità del Venditore per danni conseguenti al trasporto a carico del Cliente.
È onere esclusivo del Cliente accertarsi che i prodotti siano conformi alle leggi del paese di destinazione ed informare prontamente il Venditore di eventuali modifiche da apportare, in tempo utile ed in ogni caso entro i 30 (trenta) giorni lavorativi antecedenti alla data stimata di consegna. In tale ipotesi, il Venditore ha la facoltà di recedere dal contratto e di trattenere gli acconti eventualmente ricevuti anche a titolo di caparra confirmatoria a concorrenza di eventuali spese sostenute per conto o nell’interesse del Cliente.

7. Know-how e riservatezza

Con l’inoltro dell’ordine o la sottoscrizione del contratto, il Cliente si impegna alla riservatezza e a non divulgare le informazioni tecniche e commerciali, ivi compresi i tariffari praticati, apprese dal Venditore per l’intera durata del contratto e i successivi 2 (due) anni.
Il Venditore non autorizza l’utilizzo delle informazioni riservate per finalità estranee o comunque non previamente comunicate rispetto al contratto principale e riserva ogni azione utile anche giudiziaria a tutela del proprio know-how.
Il contratto di vendita non ha ad oggetto i marchi, le invenzioni, i progetti, i disegni relativi ed elaborati dal Venditore, che resteranno di proprietà esclusiva del Venditore stesso, al quale competerà ogni diritto patrimoniale, di utilizzo e di sfruttamento economico sulle opere e sulle invenzioni.

8. Caso fortuito e forza maggiore

Il Venditore non potrà considerarsi responsabile per il mancato adempimento, anche parziale, o per il ritardo ad una delle proprie obbligazioni qualora sia conclamato uno stato di forza maggiore (ad es. pandemia, guerra, mobilitazione militare, insurrezione, requisizione, sanzione internazionale, sequestro, embargo, sciopero generale, conflitti sindacali, lockdown, blocchi dei trasporti, portuali o aeroportuali, calamità naturale, disastro, incendio, calamità aziendale e simili, anche se riguardanti la propria supply chain di componenti necessari), ovvero sussista altro impedimento imprevedibile, inevitabile o che renda l’adempimento irragionevolmente oneroso.

Il Venditore è tenuto a comunicare tempestivamente l’insorgenza o il venir meno della causa di forza maggiore.

I nuovi termini per l’adempimento saranno concordati di comune accordo tra Venditore e Cliente fermo restando il diritto per ciascuna parte di risolvere il contratto in caso di persistenza della causa di forza maggiore oltre i 270 giorni, esclusa in tal caso l’insorgenza di oneri o diritti suppletivi in capo alle parti.

9. Legge applicabile e foro competente

Le presenti condizioni generali e i singoli contratti e/o ordini commerciali da esse richiamati sono assoggettati alla disciplina della legge italiana. Ogni controversia inerente all’interpretazione, esecuzione e all’adempimento del contratto e delle presenti condizioni generali sarà devoluta al Foro di Treviso.

10. Trattamento dei dati personali

I dati raccolti saranno utilizzati per le finalità connesse all’esecuzione del Contratto, in conformità al Reg. UE 2016/679 ed al D.lgs. 101/2018. Il Cliente potrà esercitare i diritti previsti con le modalità rese note in apposita informativa.

Ultima news

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.